Agopuntura e Omepatia: come funziona

Agopuntura e omotossicologia

Infiltrazione con rimedi di omotossicologia su punti di agopuntura coerenti

L' agopuntura omotossicologica rappresenta la perfetta coniugazione di agopuntura e rimedi biologici iniettabili.  Si tratta dell’evoluzione logica dell’ agopuntura omeopatica verso rimedi complessi e moderni ovvero i rimedi di omotossicologia.
Il rimedio di omotossicologia iniettabile viene infiltrato a vari livelli sul punto di agopuntura provvedendo a una terapia congiunta. Il trattamento viene eseguito come una sequenza di sedute di agopuntura, che implicano però anche la somministrazione del o dei rimedi. La terapia congiunta incrementa i risultati rispetto ai trattamenti singoli ed è inoltre ben tollerata dai pazienti.

L’ agopuntura omotossicologica associa perfettamente tecnica agopuntura, all' omotossicologia. Infatti il rimedio viene infiltrato per via sottocutanea o intradermica sul punto di agopuntura.   Con l' agopuntura omotossicologica si associa dunque lo stimolo agopunturale classico alla iniezione del rimedio nella sede anatomica più opportuna. La MTC ha codificato una serie di zonidi cutanei da porre in relazione a precise funzioni biologiche e l' omotossicologia rimedi pertinenti per quest'ultime.
Nella Medicina Tradizionale Cinese l' agopuntura viene integrata dalla moxibustione in determinate situazioni cliniche. Tale forma di terapia si associa però spesso a una scarsa compliance del paziente a causa del forte odore sprigionato e dall’induzione di un eritema cutaneo. L’ omotossipuntura può in questi casi sostituire egregiamente la moxibustione iniettando una precisa massa rimedio omotossicologico sull'agopunto pertinente.

Durante la seduta di agopuntura con rimedi di omotossicologia il paziente è posizionato su un lettino medico. Il medico dopo averlo visitato decide quali rimedi associare a determinati quali punti di agopuntura.  Il protocollo di terapia pertanto include una ricettazione di punti e una ricettazione di rimedi contestualmente. In seguito si inietta per via sottocutanea o intradermica a secondo dei casi, precisi quantitativi dei rimedi.  La tecnica iniettiva dipende dalle caratteristiche anatomiche dell'ingresso agopunturale. Si preferiscono certamente i punti con uno strato connettivale significativo per poter accogliere la massa rimedi necessaria al completamento del trattamento.   L’ agopuntura con rimedi di omotossicologia viene eseguita con una siringa e un ago particolarmente sottile. Tale tecnica è ben tollerata dai pazienti ed evidenzia una sinergia tra ingresso di agopuntura e rimedio di omotossicologia. L'agopuntura omotossicologica  è efficace anche nei pazienti  che hanno perso idratazione o acqua totale La medicina tradizionale cinese è sicuramente una delle più antiche tra quelle conosciute e ancora applicata con successo nel mondo attuale.  L'obiettivo della terapia integrata tra agopuntura  e omotossicologia è il miglioramento dei risultati per il paziente e  l'implementazione della sua omeostasi. Tale condizione non è certo sinonimo di guarigione, ma favorisce il decorso della malattia e procede da una gestione multidisciplinare del paziente. Il trattamento tramite agopuntura e omotossicologia non si contrappone ne sostituisce le linee guida della medicina convenzionale. Al contrario esso stabilisce con esse una virtuosa sinergia e una straordinaria opportunità anche a livello di prevenzione.

 

Agopuntura e omotossicologia: stimolazione di IC4 con  Nux vomica Homaccord

 

Agopuntura insieme alla omotossicologia

 

Agopuntura omotossicologica: stimolazione di Stomaco 36 con Leptandra comp

 

Agopuntura e omotossicologia

 

Dott. Fabio Elvio Farello, Agopuntura e Omotossicologia a Roma

Cerca nel sito!

Visita gli altri Blog!

  • Agopuntura Blog
  • Omeopatia Blog
  • Nutrizione Clinica Portale
  • Biofeedbach Blog
  • Mesoterapia Omeopatica Blog
  • Medicina Biologica Blog
  • Nutrizione Clinica Blog
  • Alimentazione Blog
  • Fabio Farello
  • Dieta Blog
  • Fiori di Bach Blog
  • Omotossicologia Blog
  • Mesoterapia Omotossicologica
  • Fitoterapia Blog

Twitter


I Libri del Dott. Fabio Farello